fbpx
FAQ - Domande frequenti Lampade ad infrarossi

Il video di presentazione della nostra gamma di lampade per il riscaldamento infrarossi su staffa orientabile.
Consigli di scelta, utilizzo e guida al montaggio.

Il video di presentazione della nostra gamma di lampade per il riscaldamento infrarossi su staffa orientabile. Consigli di scelta, utilizzo e guida al montaggio.

Video di presentazione generale e di montaggio dei pannelli radianti ad infrarossi su ruote.

Oltre alla praticità e alla facilità di montaggio, le caratteristiche dei pannelli radianti per il riscaldamento a infrarossi sono la rapidità di riscaldamento e la possibilità di localizzare il calore. Inoltre, ogni lampada ha la possibilità di essere orientata in modo indipendente dalle altre, garantendo un riscaldamento diffuso.

Le caratteristiche dei pannelli radianti per il riscaldamento a infrarossi sono la rapidità di riscaldamento e la possibilità di localizzare il calore. Già dopo pochi secondi infatti una lampada da 1000 watt emette un gradevole calore, diffuso su una area fino a 9 Mq, senza dover riscaldare tutta la superficie.
Velocità e intensità rendono la tecnologia ad infrarossi perfetta per riscaldare spazi delimitati in cui c’è bisogno di calore immediato, come ad esempio aree industriali, bar o ambienti bagno.

Guarda il video di montaggio, facile e veloce, della lampada ad infrarossi a lampione. Ideale per il riscaldamento localizzato di uffici, stanze o postazioni lavoro.

Guarda il video di montaggio, facile e veloce, della lampada ad infrarossi a lampione. Ideale per il riscaldamento localizzato di uffici, stanze o postazioni lavoro.

In questo video potete vedere la facilità del trasporto e montaggio della lampada ad infrarossi a lampione che, consumando poco, scalda in fretta e solo dove serve: il bagno, il terrazzo, ma anche l’esterno di un locale (zona fumatori) o il posto di lavoro in officine e magazzini.
La Lampada a infrarossi di Syner Progetti è sicura, brevettata e fabbricata in Italia.

L’energia elettrica è apparentemente dispendiosa ma le lampade ad infrarosso possono canalizzare il fascio di  caldo esattamente dove serve e per il tempo che serve, a titolo di esempio, una lampada da 1000 W può bastare per una postazione di lavoro con una spesa di circa 15 cent/ora.

Si tratta di un sistema radiante, simile ad un raggio solare caldo, dove un fascio di energia termica viene orientato e proiettato con la massima precisione ove serve, come si fa per esempio con la torcia elettrica, questo grazie al fatto che la lampada ad infrarosso si comporta come un proiettore essendo dotato di parabole riflettenti.

Se si tratta di ambienti di misure medie, per esempio una stanza circondata da pareti, nel corso di un breve periodo di tempo, l’irraggiamento viene assorbito anche dalle pareti circostanti e dalle suppellettili, che successivamente lo cedono all’aria, creando un ambiente con un calore diffuso.
Pertanto si avrà una componente di calore radiante ed una di calore per convezione.

Se l’ambiente è grande,  combinando più lampade è sempre possibile riscaldarlo per intero, per massimizzare il risparmio, essendo il calore direzionale, è sempre consigliabile posizionare le lampade ove serve.

Il calore rimane confinato grazie alla geometria di un sistema di parabole riflettenti ricomprese nell’apparecchio.

Se si tratta di ambienti di misure medie, per esempio una stanza circondata da pareti, nel corso di un breve periodo di tempo, l’irraggiamento viene assorbito anche dalle pareti circostanti e dalle suppellettili, che successivamente lo cedono all’aria, creando un ambiente con un calore diffuso.
Pertanto si avrà una componente di calore radiante ed una di calore per convezione.

In un ambiente riscaldato, anche le schede elettroniche ne beneficiano e diminuiscono di fatto i fermi, abbiamo tornerie che hanno risolto grossi problemi di fermo macchina.

Se per esempio i materiali sono in una cassa esposta all’irraggiamento, anche essi assorbono il calore per irraggiamento.

Se l’ambiente è grande,  combinando più lampade è sempre possibile riscaldarlo per intero, per massimizzare il risparmio, essendo il calore direzionale, è sempre consigliabile posizionare le lampade ove serve.

NO! il fascio di calore delle nostre lampade, essendo esse ad onde medie, non  trasporta fasci luminosi visibili, in questo modo non vi è nessun disturbo ottico. Le lampade, infatti, vengono anche utilizzate in    ambienti come Chiese, Ristoranti, Palestre, dove evidentemente sarebbe intollerabile ogni interferenza.

In un ambiente lavorativo, una lampada da 1000 W o 1300 W basta.

NO! Il riscaldamento ad infrarosso è statico e non crea nessun vortice d’aria o rumore

La normativa europea impone di rispettare dei limiti minimi di distanza rispetto all’occhio umano, tali limiti sono automaticamente rispettati installando le lampade alla loro altezza ideale di funzionamento (tra 2,4 e 3,5 mt, a seconda delle potenze).

NO! le nostre lampade sono ad onda media, pertanto non sono urticanti per l’epidermide.

E’ certamente vero che dopo il passaggio avrà una sensazione di minore calore, ma essendo esposto per molto tempo ad un tipo di calore «radiante» il corpo sarà più caldo rispetto al caso di un ambiente riscaldato con aria calda, per cui il passaggio dal caldo al freddo sarà meno problematico, essendo la persona stessa un «serbatoio» di calore.

Non ci sono fiamme libere, le mani sono protette contro le intrusioni, non è nulla di diverso rispetto ad un tradizionale faro alogeno.

Il nostro prezzo è direttamente correlato ai vantaggi che offriamo:

  • Prodotto di lunga durata rispetto alla media del mercato;
  • Qualità dei componenti dei nostri apparecchi (utilizziamo solo componenti in metallo, tutti materiali made in Italy, nessun prodotto di importazione);
  • La nostra è l’unica macchina lampada con carcassa a doppio isolamento termico;
  • Siamo convenzionati con una società che vi affitta le lampade, poi con un riscatto dell’1% il tutto sarà di proprietà;
  • Assistenza pre/post- vendita e ricambistica garantita: le nostre prime macchine stanno funzionando da oltre 10 anni.

Se la lampada non funziona ed è in garanzia l’azienda è pronta ad intervenire. Qualora la macchina fosse fuori garanzia, essa è progettata per una facile manutenzione, qualunque privato od elettricista è in grado di risolvere il problema ovunque si trovi, con la massima trasparenza di costo.

L’apparecchio arriva pronto per funzionare. E’ sufficiente collegare l’alimentazione elettrica, abbiamo anche apparecchi su ruote o piantana mobile facilmente manovrabili e riposizionabili.

L’infrarosso produce un caldo localizzato, si consiglia di installare le lampade ad altezze massime comprese tra 2,0 e 3,5 mt dal suolo.