Il risparmio energetico

Dalla nostra centrale di controllo

Al raggiungimento della temperatura di esercizio, grazie all’inerzia termica dei pannelli, è possibile mantenere stabile il calore continuando ad alimentarli in modo alternato e differenziato; in tale modalità di funzionamento, la corrente assorbita per riscaldare il forno non è rapportata alla potenzialità nominale, ma solamente all’effettivo tempo di alimentazione, consentendo un notevole risparmio energetico.
Inoltre, grazie a questa funzionalità, è possibile limitare il carico al contatore fino al 50% della potenza massima del sistema.

gallery-item

I vantaggi dei pannelli endotermici

Aria statica nell’ambiente, senza circolazione di polveri.
• Netta riduzione dei costi di gestione rispetto ad un impianto a gasolio/gas.
Riduzione delle emissioni in atmosfera.
• Possibilità di utilizzare energie rinnovabili se disponibili.
Maggiore sicurezza di un impianto elettrico rispetto ad uno a gasolio/gas.
• Essiccazione uniforme.
• Riduzione “sporchini” over-spray.
• Riduzione tempi di appassimento.
Risparmio vernice (migliore distensione).
• Esente da manutenzione periodica bruciatore.
• Riduzione tempi di finitura.